Dimensionamento del riduttore / organo meccanico

Dimensionamento del riduttore / organo meccanico

Questa è la fase nella quale la fantasia del progettista sviluppa modelli ed idee e raggiunge l’obiettivo quando il calcolo teorico ne verifica la reale applicazione.

Si crea un modello teorico/matematico del cinematismo. Il modello realizzato non è “statico” ma “dinamico”.

Si deve tener conto, infatti, che in fase di studio si potrebbero apportare delle modifiche ai dati di input dell’applicazione ed il modello deve di conseguenza essere in grado di accettare tali modifiche.

Per esempio: cambio del rapporto di riduzione, applicazione di un ciclo di carico, modifica delle durate dei cuscinetti ed ingranaggi, applicazione di carichi esterni, ecc.

Il modello viene presentato al cliente in una forma snella e comprensibile, infine si creeranno tutti i report di calcolo che verranno richiesti.

Per la realizzazione di questo modello matematico si utilizzano software all’avanguardia nel settore e si seguono corsi di aggiornamento costantemente per essere al passo con le normative vigenti.